Ecomondo, al via l'edizione 2013
Inizia il 6 novembre a Rimini l'edizione 2013 di Ecomondo.
Smaltimeno sarà presente con attenzione per cogliere ed approfondire le più importanti tematiche del settore.

Ecomondo è la più accreditata piattaforma per il bacino del Sud Europa e del Mediterraneo per la valorizzazione e il riuso dei materiali e per la grande industria del futuro denominata anche Green Economy che deve il suo successo ad una giusta e proficua commistione tra la dimensione commerciale e la dimensione tecnico scientifica con uno spazio rilevante dedicato all'INNOVAZIONE nel settore della Green Economy.

Aree di sicuro interesse per l'edizione 2013:
  • caratterizzazione, gestione, riciclo e valorizzazione di rifiuti (waste),
  • monitoraggio, gestione e trattamento/valorizzazione delle acque reflue industriali e civili (oro blu)
  • l'industria chimica da biomasse, bioraffinerie da biomasse non-food dedicate e residui ( "Biobased Industry")
  • il monitoraggio e la bonifica di siti, suoli e sedimenti contaminati (Reclaim Expo)
  • monitoraggio e trattamento dell´ inquinamento dell'aria (Air)
  • Smart cities and communities (la Città sostenibile)
  • Dette aree, già presenti e con successo in Ecomondo, sono quelle che saranno sostenute dai finanziamenti dei recenti bandi nazionali per la ricerca industriale "Cluster" e "Smart City" e quelle promosse dalle iniziative Europee (PPPs, JPI, KIC, etc) che indirizzano i contenuti dell´Horizon 2020, che finanzierà la ricerca industriale EU dal 2014 al 2020 con circa 80 miliardi di euro)
IN EVIDENZA
ARCHIVIO NEWS
2013